salta navigazione

Trentino Sociale.it - I servizi sociali in Trentino
Provincia Autonoma di Trento
carattere » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere
Sei qui: Home > Approfondimenti > Moduli

Moduli

Per l'argomento "Edilizia abitativa agevolata e "Contributi casa"" sono disponibili anche:

La scheda Servizi "Edilizia abitativa agevolata e "Contributi casa""
1 approfondimento di tipo "Documenti/Pubblicazioni"
9 approfondimenti di tipo "Normative"
6 approfondimenti di tipo "Link"

Piano di ammortamento a tasso variabile con CAP. Piano Straordinario 2010

I piani di ammortamento con CAP tengono conto di un limite massimo del tasso d'interesse.

Le condizioni del Piano straordinario 2010 si applicano anche ai mutui agevolati del Piano straordinario 2008 stipulati a partire dal 23/10/2010.

Allegati:

(ultimo aggiornamento: 19/12/2017)

Per l'argomento "Edilizia abitativa agevolata e "Contributi casa"" (Servizi) sono disponibili altri approfondimenti di tipo Moduli:
Piano di ammortamento a tasso fisso per il Piano straordinario 2006/07 e 2008 I Piani di ammortamento permettono di conoscere l'entità del contributo cui si ha diritto.
Si precisa che per i mutui a tasso fisso il piano di ammortamento rispecchia esattamente l'importo del contributo perché ovviamente non è soggetto a variazione.
Piano di ammortamento a tasso fisso. Piano straordinario 2010. Le condizioni del Piano straordinario 2010 si applicano anche ai mutui agevolati del Piano straordinario 2008 stipulati a partire dal 23/10/2010.
Tasso massimo variabile e fisso -Piani straordinari 2008-2010 e Piano Casa 2015-18 Questi tassi si utilizzano per i mutui agevolati del piano straordinario 2008 (stipulati dal 23 ottobre 2010), del piano straordinario 2010 e del Piano Casa 2015-2018.
Piano di ammortamento a tasso variabile - Piano Casa 2015-2018 I piani di ammortamento permettono di conoscere l'entità del contributo cui si ha diritto.


Piano di ammortamento a tasso fisso- Piano Casa 2015-2018 I piani di ammortamento permettono di conoscere l'entità del contributo cui si ha diritto.


Piano di ammortamento a tasso variabile per il Piano straordinario 2008 I Piani di ammortamento permettono di conoscere l'entità del contributo cui si ha diritto.
Si precisa che per i mutui a tasso variabile la quota di contributo deve essere quantificata ad ogni semestralità in quanto bisogna tener conto della variazione del parametro Euribor.
Piano di ammortamento a tasso variabile senza CAP. Piano Straordinario 2010 I piani di ammortamento permettono di conoscere l'entità del contributo cui si ha diritto.
Le condizioni del Piano straordinario 2010 si applicano anche ai mutui agevolati del Piano straordinario 2008 stipulati a partire dal 23/10/2010.
Piano di ammortamento a tasso variabile per il Piano straordinario 2006/07 I Piani di ammortamento permettono di conoscere l'entità del contributo cui si ha diritto.
Si precisa che per i mutui a tasso variabile la quota di contributo deve essere quantificata ad ogni semestralità in quanto bisogna tener conto della variazione del parametro Euribor.

<< Torna all'elenco " Moduli"
credits | copyright e policy Provincia autonoma di Trento - Servizio politiche sociali 38121 TRENTO (Italy) - Via Gilli, 4 - Centro Nord Tre - tel. +39 0461 493800 - fax 0461 +39 0461 3801 pec: serv.politichesociali@pec.provincia.tn.it C.F. e P.IVA 00337460224