salta navigazione

Trentino Sociale.it - I servizi sociali in Trentino
Provincia Autonoma di Trento
carattere » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere
Sei qui: Home > Approfondimenti > Domande frequenti

Domande frequenti

Per l'argomento "Contributi in conto capitale per immobili" sono disponibili anche:

La scheda Servizi "Contributi in conto capitale per immobili"
3 approfondimenti di tipo "Moduli"
2 approfondimenti di tipo "Normative"
10 approfondimenti di tipo "Domande frequenti"
Quali sono le domande per interventi inseribili in piano?
Le domande di contributo per:

a) adeguamenti alla vigente normativa comunitaria, statale e provinciale di immobili già utilizzati per la gestione e l’erogazione di servizi socio-assistenziali;

b) completamento di iniziative già programmate/finanziate o già avviate per le quali è stata verificata l’effettiva necessità per la gestione e l’erogazione di servizi socio-assistenziali o socio-sanitari;

c) costruzioni, acquisti, ristrutturazioni, manutenzioni straordinarie ed adeguamenti di immobili per la gestione e l’erogazione di servizi socio-assistenziali o socio-sanitari necessari all’avvio di servizi a valenza provinciale non ancora presenti sul territorio provinciale che si rendono necessari per rispondere adeguatamente ai bisogni dell’utenza, tenuto conto anche delle esigenze di razionalizzazione della spesa corrente;

d) costruzioni, acquisti, ristrutturazioni, manutenzioni straordinarie ed adeguamenti di immobili per la gestione e l’erogazione di servizi socio-assistenziali o socio-sanitari necessari all’avvio di servizi, in zone del territorio provinciale che ne risultano sprovviste, che si rendono necessari per rispondere adeguatamente ai bisogni dell’utenza, tenuto conto anche delle esigenze di razionalizzazione della spesa corrente;

e) costruzioni, acquisti, ristrutturazioni, manutenzioni straordinarie ed adeguamenti di immobili già utilizzati o da destinare alla gestione e l’erogazione di servizi socio-assistenziali o socio-sanitari preesistenti che comportano una riduzione dei costi di gestione a carico del settore socio-assistenziale o socio-sanitario;

f) costruzioni, acquisti, ristrutturazioni, manutenzioni straordinarie ed adeguamenti di immobili per la gestione e l’erogazione di servizi socio-assistenziali o socio-sanitari che non rientrano nei casi previsti nelle precedenti lettere a), b) c), d) ed e).

(ultimo aggiornamento: 19/12/2017)

Per l'argomento "Contributi in conto capitale per immobili" (Servizi) sono disponibili altri approfondimenti di tipo Domande frequenti:

<< Torna all'elenco " Domande frequenti"
credits | copyright e policy Provincia autonoma di Trento - Servizio politiche sociali 38121 TRENTO (Italy) - Via Gilli, 4 - Centro Nord Tre - tel. +39 0461 493800 - fax 0461 +39 0461 3801 pec: serv.politichesociali@pec.provincia.tn.it C.F. e P.IVA 00337460224