salta navigazione

Trentino Sociale.it - I servizi sociali in Trentino
Provincia Autonoma di Trento
carattere » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

Volontariato

Su "Volontariato" vedi anche

Documenti/Pubblicazioni

Relazioni e livelli di partecipazione del volontariato con le istituzioni
Il bilancio sociale: strumento dell'impresa sociale di comunità
Statistiche socio assistenziali 2007
Statistiche socio assistenziali 2008
Mappa del volontariato trentino - dicembre 2011

Sperimentazione/buona pratica

Progetto "Linee guida comuni a enti pubblici e privato sociale per il bilancio sociale: il primo passo" |

Moduli

Statuto APS |
Rendiconto OdV |
Atto costitutivo APS |
Atto costitutivo ODV |
Statuto OdV |
Domanda di iscrizione all'Albo delle organizzazioni di volontariato |
Domanda di iscrizione al registro delle associazioni di promozione sociale |

Normative

Legge 7 dicembre 2000, n. 383 |
Legge 11 agosto 1991, n. 266 |
Decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460 |
Criteri interventi per il volontariato |
Criteri di iscrizione all'Albo delle Organizzazioni di Volontariato |
D.M. 14 febbraio 1992 |
Legge provinciale 27 luglio 2007 n. 13 |
Legge provinciale 12 luglio 1991, n. 14 |
Legge provinciale 13 febbraio 1992, n. 8 |

Link

Confinionline.it
Centro Servizi Volontariato (CSV)
Euricse

Domande frequenti

Sono previsti contributi provinciali per l’avvio ed il sostegno di un’associazione di volontariato o di un'associazione di promozione sociale? |
L’iscrizione nei registri provinciali equivale alla registrazione dell’associazione? |
L’iscrizione nei registri provinciali equivale al riconoscimento dell’associazione? |
E’ obbligatorio iscrivere un’associazione nei registri provinciali? |
Che differenza c’è tra albo e registro? |
Qual è il vantaggio principale che deriva dall’iscrizione nei registri provinciali ? |
Per costituire un’associazione è necessaria la presenza di un notaio? |

Albi/registri

Registro delle associazioni di promozione sociale
Albo delle organizzazioni di volontariato
Volontariato Il Servizio politiche sociali si occupa degli adempimenti connessi all'applicazione della legge provinciale sul volontariato (n. 8 del 13 febbraio 1992); in particolare cura la tenuta dell'Albo delle Organizzazioni di volontariato e del Registro delle Associazioni di promozione sociale e gestisce gli interventi economici previsti all'art. 5.

Revisione periodica Albo delle organizzazioni di volontariato e Registro delle Associazioni di promozione sociale Revisione periodica Albo delle organizzazioni di volontariato e Registro delle Associazioni di promozione sociale La revisione è quella attività di controllo che viene effettuata dagli uffici che gestiscono l'Albo del volontariato e il Registro delle Associaizioni di promozione sociale per verificare il permanere dei requisiti che hanno consentito l'iscrizione.
Albo delle organizzazioni di volontariato Albo delle organizzazioni di volontariato Questo albo è rivolto alle organizzazioni che perseguono esclusivamente fini di solidarietà sociale, e quindi devono operare a favore della generalità dei cittadini o delle persone potenzialmente interessate, attraverso attività volte a prevenire situazioni di emarginazione, di disagio e di bisogno socio-economico o culturale, o comunque a tutelare diritti primari.

Registro delle associazioni di promozione sociale Registro delle associazioni di promozione sociale Questo registro è rivolto alle associazioni che perseguono scopi di utilità o di promozione sociale per lo svolgimento, nei confronti di associati o di terzi, di attività dirette a promuovere l'innalzamento della qualità della vita (ad esempio negli ambiti: cultura, sport, aggregazione sociale, arte, ricerca etica e spirituale, etc.).
Interventi di sostegno a favore del volontariato Interventi di sostegno a favore del volontariato Normalmente si tende ad evitare l’assegnazione diretta di finanziamenti e contributi, in quanto estranei sia alla natura intrinseca delle associazioni, sia all’essenza stessa dell’azione gratuita. Le forme di sostegno, quindi, sono preferibilmente indirette, come i contributi concessi alle organizzazioni di volontariato per rimborsare la spesa obbligatoria per l’assicurazione dei volontari.
Per altro verso, numerose leggi di settore prevedono l’elargizione di contributi per lo svolgimento di iniziative ed attività rientranti nella materia da esse disciplinata (es: cooperazione allo sviluppo, cultura, sport).
credits | copyright e policy Provincia autonoma di Trento - Servizio politiche sociali 38121 TRENTO (Italy) - Via Gilli, 4 - Centro Nord Tre - tel. +39 0461 493800 - fax 0461 +39 0461 3801 pec: serv.politichesociali@pec.provincia.tn.it C.F. e P.IVA 00337460224