salta navigazione

Trentino Sociale.it - I servizi sociali in Trentino
Provincia Autonoma di Trento
carattere » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere
Sei qui: Home > Servizi alle organizzazioni > Guida ai servizi > Privati > Bando pari opportunità

Bando pari opportunità

Con deliberazione di Giunta Provinciale n. 680 del 3 maggio scorso sono stati approvati i Criteri per la concessione dei contributi e la realizzazione di interventi di educazione, promozione e sensibilizzazione ai sensi della legge provinciale 18 giugno 2012, n. 13 (Legge provinciale sulle pari opportunità) per l'anno 2021.

I contributi possono essere concessi per progetti annuali e/o per iniziative di sensibilizzazione.

Per i progetti annuali le domande vanno presentate dal 5 maggio al 6 giugno 2021.

Per le singole iniziative di sensibilizzazione le domande devono essere invece presentate almeno 45 giorni prima della data di realizzazione dell'iniziativa e comunque entro e non oltre il 10 novembre 2021.

Beneficiari
Soggetti privati, ovvero enti senza scopo di lucro, aventi la propria sede legale o operativa nel territorio della Provincia di Trento. I soggetti pubblici potranno essere coinvolti in qualità di partner nei progetti e nelle iniziative presentate da soggetti privati.

Valutazione di IPRASE

I progetti e le iniziative di sensibilizzazione che coinvolgono istituzioni scolastiche o formative o altri soggetti che erogano servizi educativi, compresi i servizi socio educativi per la prima infanzia devono prevedere una verifica e validazione ex ante da parte di IPRASE. Tale verifica e validazione ex ante costituisce requisito per l’ammissibilità della domanda di finanziamento e non assicura la concessione del contributo. Per fare questo è necessario inviare il progetto a IPRASE, che risponderà entro 7 giorni lavorativi dalla data di presentazione del progetto.

Info
La modulistica sarà disponibile avvalendosi dei moduli approvati e pubblicati sul sito internet istituzionale della Provincia http://www.modulistica.provincia.tn.it/.

In data 3 agosto 2021, sono stati approvati i contributi per i progetti annuali sulle pari opportunità per l’anno 2021. E’ possibile visionare la graduatoria dei progetti finanziabili e dei progetti ammessi ma non finanziabili allegata a questa pagina. Si ricorda che il soggetto beneficiario del contributo deve presentare la dichiarazione di avvio delle attività alla struttura competente entro 30 giorni dalla determina di concessione del contributo.

Le attività dei progetti finanziati devono essere realizzate entro il 31 dicembre 2021.
In caso di una eventuale rinuncia del contributo ottenuto, si chiede cortesemente di darne tempestiva comunicazione alla pec: umse.svilupporete@provincia.tn.it, in modo tale che le risorse così liberate possano essere efficacemente recuperate.

Deliberazione n. 680 - contributi PO.pdf (529,96 kB)
Slide contributi PO.pdf (610,59 kB)
Determina n. 2286 di data 03.08.2021.pdf (355,37 kB)
Graduatoria det. n. 2286.pdf (54,03 kB)

Per informazioni ed eventuali chiarimenti è possibile contattare:
Ufficio pari opportunità e inclusione - UMSE Sviluppo Rete dei Servizi, via Gilli 4, 38121 Trento

Tel. 0461 493839/3210http://www.trentinosociale.it

mail: uff.pariopportunita@provincia.tn.it,

pec: umse.svilupporete@provincia.tn.it

credits | copyright e policy Provincia autonoma di Trento - Servizio politiche sociali 38121 TRENTO (Italy) - Via Gilli, 4 - Centro Nord Tre - tel. +39 0461 493800 - fax 0461 +39 0461 3801 pec: serv.politichesociali@pec.provincia.tn.it C.F. e P.IVA 00337460224