salta navigazione

Trentino Sociale.it - I servizi sociali in Trentino
Provincia Autonoma di Trento
carattere » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere
Sei qui: Home > Servizi alle organizzazioni > Guida ai servizi > Comuni e Comunità di valle > Contributi in conto capitale per immobili > Contributi per l'acquisizione della disponibilità di immobili, per il loro eventuale adeguamento e per la copertura di altri oneri gestionali

Contributi per l'acquisizione della disponibilità di immobili, per il loro eventuale adeguamento e per la copertura di altri oneri gestionali

Su "Contributi per l'acquisizione della disponibilità di immobili, per il loro eventuale adeguamento e per la copertura di altri oneri gestionali" vedi anche

Moduli

domanda contributo per spese necessarie all'adeguamento degli immobili da acquisire in disponibilità |
domanda contributo acquisizione della disponibilità di immobili ed altri oneri di gestione |

Normative

Criteri per l'acquisizione disponibilità di immobili, loro adeguamento ed altri oneri di gestione |
Criteri e modalità per la concessione di agevolazioni

Possono essere concessi contributi per l'acquisizione della disponibilità di immobili, per il loro eventuale adeguamento e per la copertura di altri oneri gestionali conseguenti all'esecuzione degli interventi su immobili necessari alla realizzazione degli interventi socio assistenziali o socio sanitari, nel caso in cui l’intervento riguardi la ricostruzione o il riattamento di strutture.
Le spese possono riferirsi a:
- spese di adeguamento degli immobili da acquisire in disponibilità:•
- spese per l’acquisizione della disponibilità di immobili
- spese per altri oneri gestionali.
Sono previste le seguenti misure di agevolazione:
- enti pubblici: 100 % della spesa ammessa;
- istituzioni private, escluse le cooperative sociali di “tipo b)”: 90 % della spesa ammessa;
- cooperative sociali di “tipo b)”: 85 % della spesa ammessa.

Le richieste di contributo possono essere presentate in qualsiasi momento, sia da parte dell’ente richiedente il contributo per ricostruzione o riattamento dell'immobile principale che da parte dell’ente che gestisce il servizio, purché collegate ad interventi per i quali si è presentata domanda di contributo per l’ammissione nel Piano degli investimenti nel settore dell'assistenza per la corrente legislatura o purché collegate ad interventi già ammessi a finanziamento nel Piano della precedente legislatura.

(ultimo aggiornamento: 19/12/2017)

credits | copyright e policy Provincia autonoma di Trento - Servizio politiche sociali 38121 TRENTO (Italy) - Via Gilli, 4 - Centro Nord Tre - tel. +39 0461 493800 - fax 0461 +39 0461 3801 pec: serv.politichesociali@pec.provincia.tn.it C.F. e P.IVA 00337460224