salta navigazione

Trentino Sociale.it - I servizi sociali in Trentino
Provincia Autonoma di Trento
carattere » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere
Sei qui: Home > Servizi ai cittadini > Guida ai servizi > Disabili > Abitare o disporre di un alloggio adeguato e sicuro > Interventi di edilizia abitativa per calamità pubbliche

Interventi di edilizia abitativa per calamità pubbliche

Su "Interventi di edilizia abitativa per calamità pubbliche" vedi anche

Documenti/Pubblicazioni

Moduli

Domanda calamità Comune di Spera |

Normative

delibera GP n. 108_2012 |
costi_allegato delibera 108_2012 |
criteri_allegato delibera 108_2012 |
Delibera GP n. 112_2013 |
Allegato Delib 112/2013 |
Legge provinciale 10 gennaio 1992, n. 2 |
Interventi di edilizia abitativa per calamità pubbliche

Nei casi di pubblica calamità, la Provincia interviene al fine di:

  • coordinare ed attuare le operazioni di assistenza e soccorso alle popolazioni colpite, nonché l'esecuzione dei lavori di carattere urgente ed inderogabile diretti a garantire il ripristino dei servizi essenziali;
  • favorire la ricostruzione dei beni pubblici e privati danneggiati o distrutti.

Si intende per pubblica calamità l'insorgere sul territorio provinciale per qualunque causa, di situazioni che comportino grave danno o pericolo di grave danno all'incolumità delle persone, ai beni, agli insediamenti ed all'ambiente e che per loro natura, entità o estensione debbano essere fronteggiate attraverso l'intervento dell'amministrazione pubblica. La Giunta Provinciale può attivare interventi anche al verificarsi di eventi comunque non prevedibili, suscettibili di provocare, seppur temporaneamente, situazioni di disagio per la collettività e difficoltà di intervento per le amministrazioni locali.

Agli interventi per i quali è dichiarata la pubblica calamità provvede il Servizio politiche sociali - Ufficio contabilità ed edilizia agevolata.

Calamità Campodenno – riferimento deliberazione 108/2012

Calamità Spera – riferimento deliberazione n 112/2013 - Scadenza termine per la presentazione delle domande 25 febbraio 2013

A chi posso rivolgermi?

Per sapere a chi puoi rivolgerti per avere ulteriori informazioni e/o richiedere l'attivazione del servizio, seleziona sulla cartina o nel menù a tendina la tua zona di residenza e fai click sul pulsante "Cerca"

cartina comunita di valle Paganella Giudicarie Val di Sole Cembra Rovereto Trento Aldeno Rotaliana KonigsbergCimone Alto Garda e Ledro Vallagarina Garniga Valle dei Laghi Alta Valsugana e Bernstol Altopiani Cimbri Val di Non Valle di Fiemme Bassa Valsugana Primiero General de Fascia

(ultimo aggiornamento: 07/02/2013)

credits | copyright e policy Provincia autonoma di Trento - Servizio politiche sociali 38121 TRENTO (Italy) - Via Gilli, 4 - Centro Nord Tre - tel. +39 0461 493800 - fax 0461 +39 0461 3801 pec: serv.politichesociali@pec.provincia.tn.it C.F. e P.IVA 00337460224